curcuma bioenergy nutrition integratori sportivi alimentazione cuneo
Tante ricerche scientifiche in questi ultimi anni si sono concentrate sulle potenzialità antinfiammatorie, antiossidanti, antidolorifiche e in generale curative nei confronti del nostro corpo di questa spezia dal colore giallo-arancio.
Il problema di questa spezia però è quello della scarsa biodisponibilità, ovvero la difficoltà per il nostro organismo di poterla assorbire e quindi utilizzare al meglio. Per migliorare questo aspetto, è ottimo associarvi un po’ di pepe nero (basta una puntina di cucchiaino) e un grasso (olio d’oliva).
 
Integratori alla curcuma:
Se si intende utilizzarla a scopo curativo, però, tutto questo non basta ed è necessario quindi assumere un integratore di curcuma titolato e standardizzato che contenga quindi una quantità di principio attivo decisamente superiore a quello che si riesce ad ingerire con il solo utilizzo alimentare della spezia.
 
Il consumo di curcuma migliora il funzionamento di stomaco e intestino e per di più aiuta a combattere il colesterolo, poiché facilita lo smaltimento dei lipidi in eccesso.
  • Proprietà antinfiammatorie
  • Proprietà antiossidanti
  • Proprietà coleretiche
  • Proprietà antitumorali
  • Proprietà cicatrizzanti
  • Proprietà digestive
  • Proprietà antidepressive
  • Proprietà antibatteriche
  • Proprietà antidolorifiche
  • Proprietà disintossicanti
 
Nicola Camera
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email