integratori alimentari bioenergy nutrition integratori sportivi alimentazione cuneo

Gli integratori sono in grado di contribuire alla correzione di talune alterazioni del sistema nervoso, cardiovascolare ed organico.
Alcuni accorgimenti nutrizionali -funzionali intervengono sul processo di invecchiamento del cervello, del cuore e del comparto muscolo scheletrico.
Spesso li usiamo per altri scopi rispetto alle classiche modalità d’impiego specifico.

 
A volte in modo naturale possono aiutarci con enormi benefici.

Fosfatidilserina, la usiamo per limitare il cortisolo.
In neurologia per la demenza senile.

Ginkgo Biloba si assume come tonico adattogeno.
Nella terapia Antiage cerebrale è utilissimo per le funzioni cognitive.

Acetil Carnitina ottima nel dimagrimento.
In reumatologia, combinato con altri principi attivi, è attiva nella risoluzione delle sindrome algiche del tratto cervico/vertebrale. Migliora la neuro trasmissione agendo sulla produzione di acetilcolina.

Q 10 antiossidante e sinergico nel dimagrimento.
In cardiologia è un eccellente tonico e coadiuvante nella patologie cardiache.

Nac acetil cisteina antiossidante coadiuvante nell’azione dimagrante e protettore epatico.
In medicina oltre a disintossicare (incrementa la biodisponibilità del glutatione organico, antiveleno per eccellenza), è un fluidificare di membrana utilizzato per aumentare la secrezione di muco dal tratto respiratorio, riducendo il grado di viscosità ed adesività delle secrezioni catarrali; stimola inoltre l’attività ciliare, favorendo l’eliminazione del muco.

Nicola Camera

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email